"Città di Circo" fino al 14 ottobre il tendone in Piazza Maggiore ospita spettacoli e occasioni culturali

9 Ottobre 2018

Bologna Estate 2018 non è ancora finita! Il cartellone estivo del Comune di Bologna infatti continua fino al 14 ottobre e presenta un’invasione di cultura nelle piazze, nei musei e nei palazzi della città. Al centro di tutto una grande novità: per la prima volta a Bologna un chapiteau da circo verrà accolto in Piazza Maggiore.

Il tendone bianco e rosso, allestito proprio davanti a Palazzo d'Accursio, ospiterà dal 10 al 14 ottobre, "Città di Circo" un programma che si svolge nell'ambito di EnERgie Diffuse, la campagna della Regione Emilia Romagna in occasione dell'anno del patrimonio culturale e che si configura come anteprima del festival che si svolgerà a fine mese a Villa Angeletti.

Due gli spettacoli in replica “Naufragata” di Circo Zoè, un divertente spettacolo in cui il pubblico è invitato a far parte di un viaggio inedito sulle note di una fisarmonica che accompagna le evoluzioni di uno strampalato equipaggio in balia delle onde sulle rive del Mediterraneo, che si potrà vedere il 10, l'11 e il 12 ottobre e “Gran Galà di Città di Circo” il 13 e il 14 ottobre, in cui le compagnie del Forum Nuovi Circhi si incontrano sul palco con tre obiettivi: il divertimento, la contaminazione artistica e la conquista del mondo. Il Gran Galà è lo spettacolo simbolo di una comunità viaggiante, pionieristica, ribaltata, folle, fragile e umana...quella delle ciurme di Città di Circo.

Ma il tendone non è pensato esclusivamente per ospitare i colorati spettacoli e gli artisti del circo: quest'insolita presenza nel cuore della città darà vita ad una speciale osmosi di generi e linguaggi, con occasioni di incontro anche oltre ai temi del circo. Così, sotto il tendone troveranno spazio anche il convegno “Una comunità che prende forma” - un' iniziativa del Forum Nuovi Circhi in collaborazione con Progetto Quinta Parete / Juggling Magazin, in cui gli artisti delle compagnie del Forum Nuovi Circhi racconteranno, in un dialogo aperto con i il pubblico, le origini della loro comunità di artisti, l’accoglienza che ricevono dal pubblico e dalle istituzioni e le collaborazioni virtuose nate con la cittadinanza e il territorio. Infine sempre sotto il tendone sono in programma letture ad alta voce con l’ associazione Malippo, a cura dell’ Istituzione Biblioteche e uno speciale laboratorio per bambini, curato per l'occasione dal Dipartimento Educativo di MAMbo dal titolo “Musei in Piazza”, mentre sorprendenti incursioni circensi prenderanno vita all’interno dei luoghi tradizionali dell’arte e della conoscenza. Le biblioteche, i musei, la Cineteca, il Conservatorio, il Teatro Comunale e l’Accademia di Belle Arti saranno gli spazi invasi dagli artisti delle compagnie di Forum Nuovi Circhi, in un gioco di rimandi e contaminazioni che da Piazza Maggiore si irradia verso le istituzioni culturali della città.

Per partecipare alle iniziative sotto il tendone è meglio prenotare allo 392 5245803
Be Here!